<< Torna al blog




Il nostro incontro con il Temazcal

Il rito per rinascere e una profezia


L'ultimo viaggio che abbiamo fatto ci ha portati in Messico. 

Abbiamo incontrato occhi vivi e cuori aperti, colori, profumi ancestrali e la medicina tradizionale. 

 

Questo é il Temazcal !

 

Quando siamo usciti da qui ci hanno detto "Benvenuti nella vostra nuova vita"

Abbiamo avuto l'opportunità di partecipare alla cerimonia ed il rituale é ricco di significati e dona la possibilità di purificarsi profondamente.
La simbologia é quella del ventre materno da dove nasce la vita. Il suo elemento l'Acqua.
Al centro della capanna c'è una cavità dove vengono posate ciclicamente delle pietre roventi che entrano dalla porta con un grande forcone. Le pietre sono state scelte e raccolte nel deserto una ad una dalla donna medicina e scaldate al fuoco dall'uomo medicina. Calde e lucenti entrano e il gesto rappresenta la fecondazione alchemica. Su queste viene messa l'acqua, che crea vapore, lo spirito! Dentro, seduti in cerchio, si canta, si suona, si invocano le quattro direzioni e nel viaggio si lascia ciò che si desidera lasciare per uscire così rinati a nuova vita.

La famiglia medicina che ha condotto la cerimonia ha un cuore enorme, umile e che parla d'amore.

Per noi é stata un'esperienza molto significativa....

E abbiamo ricevuto anche la visita di un colibrì
Dicono sia il messaggero degli antenati e che quando passa porta la loro benedizione e dice che "sei sulla strada giusta". 

Siamo finiti in un grande abbraccio collettivo con qualche lacrima di gioia. 
Servire la vita è la nostra vita. 

E come dicono le donne medicina: "Si yo me sano, tu te sana""
Se io guarisco, tu guarisci". Stiamo vivendo un momento di grande guarigione mondiale, servire questo processo è il viaggio dell'anima.

La profezia dice
Quando l'aquila e il condor torneranno a volare insieme sarà l'alba di una nuova società.

 

Abbiamo chiesto: "Quando sarà questo momento?"
Risponde: "Està ahora, està ahora!"

b98f3d98-c4f4-43d0-929e-9cff0dd74840

 



Pubblicato sabato 16 aprile 2022

Ricerche correlate:
#viaggio #articolo
Utilizziamo i cookie per fornire funzionalitá, servizi e per analizzare il nostro traffico. Leggi la nostra Cookie e Privacy Policy.

Ho preso visione!